Apr 182013
 

Girando su internet ho trovato questa bella e simpatica  preghiera del Motocilclista .   Un ringraziamento all’autore sconosciuto.

 

Padre nostro io ti prego stammi accanto mentre piego.

Non mi indurre in tentazione fammi  usare la frizione.

Se in traiettoria commetto un errore, correggi col freno posteriore.

Che sia gomma slick tassello o stradale, fa che sia buono per piegare.

Se una curva faccio di fretta, manda a proteggermi una saponetta.

Dal maligno non farmi tentare, attiva l’ elettronica per non farmi impennare.

Se hai voglia di farmi la carità, elimina i limiti di velocità.

Fai un miracolo con tutti i santi, moltiplica abbondanti curve e tornanti.

Se le mie preghiere vuoi sentire vicino pulisci le strade dal brecciolino.

Evoco i santi Michelin e Pirelli per avere sempre asfalti belli.

Quando per strada mi vedrai sperduto, mandami un vero biker in aiuto.

Quando do gas, tu e tutti i santi tenetemi a terra la ruota davanti.

Quando con gli amici faremo la sosta facci mangiare della roba tosta.

Poi quando un giorno verrò al tuo cospetto fai che la strada sia un bel misto stretto.

Amen.

 

Dai un'occhiata anche a:

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>