Set 092016
 

Bucci

Cinque mesi senza gare. Settimane difficili di dolore, impegno e fatica. Settimane di piccoli traguardi e sorrisi. Settimane di miglioramenti e risultati. Sì, è ora di tornare a gareggiare, di mettermi alla prova per fare il punto della situazione.

Decido per la Mezza Maratona di Buccinasco, comoda, vicina, economica e per di più FIDAL. Gara con un bel percorso nel verde, non troppo veloce, ma piacevole e ovunque leggo lodi all’organizzazione, curata da Verde Pisello.

Sono teso, un po’ nervoso ed emozionato come non mi capitava da parecchio. Parto solo soletto in auto e mi dirigo sul presto alla gara: voglio godermi tutto, far con calma, concentrarmi e rilassarmi. Arrivato a destinazione mi accolgono già sorrisi e persone molto disponibili che mi mettono subito a mio agio. L’unico problema è la temperatura che intorno alle 8 è già vicina ai 30 gradi e l’umidità è molto alta.

Continue reading »

Dai un'occhiata anche a:
Gen 072016
 

cropped-image.jpg

Inizio questo articolo scusandomi per la prolungata assenza. Dopo la maratona di Trino Vercellese, ho passato un periodo di relax e recupero che mi ha fatto staccare per un po’ di tempo da parecchie cose. Purtroppo una di queste è stata proprio il mio blog.

Finito con le scuse, come si suole, a inizio anno vorrei tirare le somme di quello passato, con i suoi alti e i suoi bassi, le soddisfazioni e le delusioni.

Il 2015 sono stati per me dodici mesi intensi, caratterizzati da tanta gioia in famiglia, dai tanti soliti viaggi di lavoro lontano da casa, dall’allenamento costante (chiuderò l’anno a circa 3700 km percorsi) e le purtroppo dalle sempre meno numerose serate con gli amici.

Continue reading »

Dai un'occhiata anche a:
Nov 302015
 

trino

 Il cielo è ancora buio, ma i lampioni illuminano le auto parcheggiate coperte di ghiaccio… Cosi mi sveglio alle 5:30 di domenica mattina, sapendo che il freddo sarà l’unica componente negativa della giornata. Tutto il resto è stato pianificato con cura, la preparazione è andata molto bene e anche oggi i miei migliori amici mi accompagneranno alla gara, rendendo tutto più facile.

Faccio la solita colazione collaudata e mi incontro con Raffaele che sarà il mio autista per arrivare a Trino. Il viaggio è tranquillo e sereno: dal finestrino scorrono paesaggi ghiacciati sotto il cielo rosa che inizia ad essere rischiarato dal sole. Il termometro segna -2 gradi C…

Si arriva a destinazione, entriamo in palestra e indosso gli indumenti scelti per la gara con l’unico dubbio sui guanti… Risolto e deciso, non mi resta che infilare gli integratori e coprirmi con una felpa vecchia “usa e getta”. La botta di freddo all’uscita è molto forte e inizio subito a corricchiare per scaldarmi, salutando i miei amici che invece decidono per un caffè.

Il grande momento è arrivato. Sono sotto l’arco della partenza, la banda attacca l’inno di Mameli e poi BANG! Si parte!

Continue reading »

Dai un'occhiata anche a:
Giu 202015
 

image

“Diego, A1 o A2?”… Risposta secca: “A1”

Inizia così la giornata di Venerdì 19 Giugno, quando il pensiero corre già alla gara serale di Trecate di Notte, il memorial Guido Strazzi. Voglio fare bene: è la città in cui sono nato e cresciuto, mi sento meglio dopo il raffreddore e ci saranno amici e parenti lungo il percorso… quindi non voglio trascurare nemmeno un dettaglio!

In cantina rispolvero le T7 Racer (che in effetti per me sono un po’ inutili, ma le ho prese a prezzo stracciato tempo fa… quindi perché no!) e scelgo canotta e pantaloncini. Mi vesto, prendo l’auto e, dopo esser passato a prendere mia moglie al lavoro, mi faccio lasciare in Piazza Cavour.

Continue reading »

Dai un'occhiata anche a:
Giu 152015
 

robinia

A pochissimi chilometri da casa, organizzata dalla mia società, venerdì sera con mia moglie in ferie, panino con salamella finale…. Beh si ci sono tutti gli elementi per partecipare a questa gara!  In aggiunta anche il mio migliore amico Raffaele decide di unirsi e il mio mentore Diego promette di passare a salutarci; quindi l’iscrizione è d’obbligo!

Lotto contro un super-raffreddore che mi attanaglia da 3 giorni facendomi sentire non al 100%, ma non come la solito decido di non farci troppo caso e pensare almeno a divertirmi. Comunque anche una gara sotto-tono è molto meglio di qualsiasi allenamento! Si ingrana la prima dell’auto di Raffaele e in pochi minuti parcheggiamo a La Robinia e prendiamo il tagliandino di partecipazione. Incrociamo gli amici podisti durante il riscaldamento che condividiamo un po’ con loro e che poi terminiamo tra di noi con calma e relax.

Continue reading »

Dai un'occhiata anche a:
Giu 032015
 

image

È la mattina del 2 Giugno e la carovana del Gran Prix podistico di Novara fa tappa a Pernate. Finalmente riesco a partecipare a questa gara che al momento è la prima (e probabilmente unica) che riuscirò a correre questa stagione al GP.

Mi iscrivo e inizio il solito bel riscaldamento intervallato da chiacchierate e scambi di battute con i soliti volti che finalmente ho l’occasione di incontrare di nuovo.

Continue reading »

Dai un'occhiata anche a: