Ago 052015
 

image1

Non esiste luogo migliore per correre che nei Paesi Bassi: ciclabili dappertutto, clima mite (al massimo un po’ di pioggia, ma non ci spaventa), gente educata e cordiale e ottima birra la sera. Se poi ci aggiungiamo il pane sempre fragrante, fresco e ricco di aggiunte sfiziose e la spettacolare torta di mele… avete capito che per me è un posto speciale!

Ho la fortuna di trovarmi spesso per lavoro in Olanda e quindi di aver corso in diverse località, tutte perfette e speciali nella loro unicità. Ho corso anche al maratona di Rotterdam che rimane il mio PB e l’evento più importante e spettacolare a cui abbia partecipato. Insomma The Netherlands, per me, significa running!

I percorsi sono sempre piatti (perfetto) e contornati da una natura tranquilla rilassata, le case sono basse e incastonate armoniosamente nel paesaggio tra fiori e piante. Non ci si deve preoccupare del traffico perché si ha sempre la precedenza e quindi ci si può concentrare totalmente sull’allenamento.

Ultimamente staziono a Dordrecht e dall’hotel mi basta attraversare un incrocio che subito inizia una bella ciclabile che mi porta, dopo circa 1 km, in piena campagna attorniato da mucche, pecore, aironi e anatre.

La scorsa settimana avevo in programma un 5 x 1000m che ho svolto sopra le aspettative appena, incrociando altri runners pronti al saluto, lesti ad alzarmi il pollice e a sorridere vedendo il mio volto tirato durante i 1000 metri di ripetuta.

Rientro in hotel soddisfatto e non mi rimane che fare una buona doccia e prepararmi per Bowling e varie Heineken con gli amici, tra pane caldo con burro e bistecca al sangue!

 

Previous Image
Next Image

Dai un'occhiata anche a:

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>