Giro di boa

 Posted by at 05:31  Appunti  Add comments
Gen 032012
 

No, non intendo parlare di vela o di barche… Voglio solo mettere in evidenza che la lunga attesa, prima di farci un bel giro in moto come si deve, si sta assottigliando.

Novembre e Dicembre sono andati, e con un ultimo sforzo per Gennaio, inizieremo a vedere i primi soli di Febbraio con le temperature in rialzo, che allevieranno le nostre sofferenze e faranno decollare il nostro umore. Certo, durante il secondo mese dell’anno farà ancora freddo ma, con la primavera alle porte e il pensiero che il tempo migliorerà sempre più, è più facile sopportare le temperature rigide.

Quindi concentriamoci e teniamo duro, le settimane scorreranno ancora lente, ma le giornate cominceranno ad allungarsi pian piano, infondendoci un po’ di positività che ci aiuterà a resistere.

Sfruttiamo questo periodo per le gli ultimi acquisti di abbigliamento tecnico ( con i saldi ), o per andare a migliorare la nostra moto dove ci pare più debole; continuiamo la nostra preparazione fisica per la nuova stagione e condiamo il tutto con qualche DVD sul TT o sul motomondiale in serata. In questo modo la ricetta che ci porterà pronti e carichi alla prossima primavera è completa!

A qualcuno potrà sembrare troppo presto per questo genere di discorsi, qualcuno potrà sostenere che l’attesa è ancora lunghissima e la luce alla fine del tunnel ancora distante parecchi chilometri… beh è ovvio che per le temperature ideali e le strade perfette ci sarà da aspettare parecchio. Ma personalmente, dopo mesi di astinenza, anche un bel caffè sul lago con le dita intirizzite dal freddo mi può bastare e, se il meteo sarà nostro complice, a metà Febbraio il 3 cilindri riprenderà ad urlare.

Dai un'occhiata anche a:

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>