Mar 282012
 

La pista inizia ad emettere il suo richiamo e le uscite si avvicinano… ma noi, siamo veramente pronti?

Abbiamo passato l’inverno a montare accessori, cambiare scarichi e levare il superfluo dalle nostre moto al solo scopo di risparmiare peso e aumentare cosi le nostre prestazioni…

Ma al pilota abbiamo pensato? Forse si potevano risparmiare 700 euro di scarico titano-carbonio e far pesare la moto lo stesso 5 kg in meno… perdendo un po’ di pancetta accumulata! Una moto pronta e messa a punto alla perfezione non potrà mai dare il meglio di sè se è il pilota quello a non essere in forma.

Continue reading »

Dai un'occhiata anche a:
Mar 242012
 

Eh già, dopo un periodo di latitanza, torno a scrivere qualche riga sul blog.

In queste settimane la mia testa è stata piena di altro, ho macinato miglia e miglia di asfalto e volato in lungo e in largo sul questo nostro mondo. Ho assorbito sensazioni, ho parlato con gente nuova, ho affrontato sfide (grandi e piccole) che hanno fatto di ogni giorno, un’esperienza.

La sera però mi ritrovavo irrimediabilmente davanti ad una pinta di birra a pensare un po’ a quanto mi attendeva una volta rientrato in Italia. Al fatto che finalmente il garage lo avrei aperto non per ritirarci qualcosa, ma per tirarci fuori la moto. Che da lì a poco sarebbero iniziati i sabati pomeriggio in sella, le discussioni al bar con gli amici, gli sguardi di sfida e le occhiate di apprezzamento. Avrei respirato di nuovo gomma bruciata e ottani vaporizzati e avrei consumato sia nuove coppie di saponette, sia nuovi pantaloni da lavoro, inginocchiato in garage a far manutenzione alla Daytona.

Continue reading »

Dai un'occhiata anche a:
Mar 222012
 

Dopo aver ironizzato  è giusto parlare anche seriamente di questo antico marchio, tanto per sapere qualcosa in piu’ sulla moto che tante soddisfazioni ci procura. Tutto parte da Coventry con Siegfried Bettmann nel lontano 1889. Le biciclette han dato inizio al mito inglese, per poi passare ad una monocilindrica  4T e con essa 1907 i primi podi al Tourist Trophy. 

La produzione nell’arco di qualche anno aumenta celermente, si passa dai 500 pezzi a gli oltre 30000 con una forza lavoro di 3000 operai . Ma è la crisi del 1929 di Wall Street che mette in ginocchio Bettmann il quale dopo pochi anni si ritira a vita privata . Sembra la fine ma non è così Jack Sangster nel 1936 compra la Triumph, per dare vita ad un nuovo ciclo. Con lui nasce la Speed Twin 500  166 kg e piu’ di 145km/h, con 75 sterline ti porti a casa un missile a due ruote.

Continue reading »

Dai un'occhiata anche a:
Mar 192012
 

In ambito motociclistico, in questo ultimo decennio, si è fatta largo una nuova ed agguerrita categoria di motociclisti…. i Triumphisti. Inglesi, eleganti ,conquistatori,  e …..un pochino snob. Si son fatti strada silenziosamente ed oggi hanno una folta schiera di seguaci. Ma cerchiamo di capire meglio questi biker…. di sua maestà. La Speed Triple deve parte della sua fama a Tom Cruise il quale ha fatto vedere al mondo che guidare una Speed nella terra non è una MI.

Si narra di una versione Speed Scrambler….chissa!?. Il “pilota” di Speed è molto orgoglioso del proprio mezzo  considera il tre cilindri la tipologia perfetta di motore  una frase che sentirete ripetere fino alla noia è ” Ha quasi il tiro di un bicilindrico e quasi l’ allungo di un quattro” esatto quasi non significa uguale. Ma poco importa. Solitamente gira con altri Triumphisti per paura di non essere compreso quando alle 17 chiederà una sosta per il classico thè con biscotti.

Continue reading »

Dai un'occhiata anche a:

Zip!

 Posted by at 05:49  Appunti  2 Responses »
Mar 072012
 

La serranda cigola mentre si alza e i raggi del sole piano piano inondano una porzione maggiore del pavimento del garage. I cavi d’acciaio scorrono sulle pulegge e i contrappesi toccano finalmente terra.

Sullo scaffale sul fondo sono riposti con ordine caschi, guanti e il resto degli accessori. Le tute sono appese su una barra di alluminio e rimangono sospese a pochi centimetri dal pavimento.

I passi diventano ovattati a causa del riverbero delle pareti di cemento armato e gli occhi piano piano si abituano alla luce più fioca. Ogni dettaglio inizia a ingrandirsi e diventare più nitido fino ad apparire nella sua totale interezza a pochi passi da me.

Continue reading »

Dai un'occhiata anche a:

Nuova ma Usata

 Posted by at 09:18  Appunti  No Responses »
Mar 052012
 

Il freddo non vuole saperne di allentare la sua morsa, ed io per ammazzare il tempo, compro una moto su internet …. Scherzo. A dire il vero mi piace simulare un acquisto, scelgo un modello e via con la ricerca .  Il mondo dell’usato è veramente ricco di oppurtunità. Non importa che si tratti di una sportiva o dell’enduro: la rete offre tantissime occasioni. Continue reading »

Dai un'occhiata anche a: